UN PERCORSO DI CRESCITA STRUTTURATO E DAL CHIARO IMPATTO INDUSTRIALE

Nel contesto economico attuale, caratterizzato da rapida evoluzione e cambiamento continuo, la competitività delle imprese è sempre più legata alla necessità di acquisire nuove competenze e strumenti, al fine di mantenere e rafforzare la propria presenza e rilevanza all’interno dello scenario globale. Nelle aziende manifatturiere, lo sviluppo, l’evoluzione della tecnologia, l’innovazione in generale, sono aspetti chiave in grado di consentire l’accesso ai mercati e alle opportunità internazionali.

Consapevole di queste necessità, AFIL – Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia – ha creato le Strategic Communities come rinnovamento ed evoluzione dei suoi Gruppi di Lavoro (GDL) per aggregare ed accompagnare i propri Soci in un percorso di crescita strutturato e dal chiaro impatto industriale con maggiore attenzione e focalizzazione sulle recenti frontiere, tematiche e tecnologie.

Le Strategic Communities (SC) sono delle comunità multidisciplinari, inclusive ed aperte d’imprese, centri di ricerca e associazioni che cooperano in maniera sinergica per la promozione, la definizione e il raggiungimento di progettualità condivise nell’ambito del manifatturiero avanzato lombardo.

Grazie a questo strumento, AFIL intende offrire ai propri Soci un’articolata serie di benefici:

  • Topic innovativo: temi sfidanti e strategici per il manifatturiero avanzato in Lombardia;
  • Focus adeguato: tema e missione ben chiari in modo da ottenere massa critica e stimolare l’interessa dei partecipanti;
  • Inclusività: apertura continua alla partecipazione di nuovi attori per favorire l’aggregazione di una rilevante massa critica e lacrescita in un’ottica Open innovation;
  • Rappresentatività: inclusività e collaborazione tra il mondo della ricerca e dell’industria in allineamento con le policy di specializzazione manifatturiera di Regione Lombardia;
  • Rilevanza della governance: guida accademica e industriale autorevole, proiettata verso i network internazionali;
  • Impatto industriale: approccio sistemico di filiera che permette la generazione di vantaggi ed opportunità per le imprese lombarde.

In sintesi, imprese, centri di ricerca e università collaboreranno direttamente in modo da proporre concrete innovazioni che contribuiscono a rendere ancora più competitiva l’industria manifatturiera lombarda a livello internazionale e che possono naturalmente generare grande impatto anche a livello territoriale in un ambito tecnologico ben specifico.

 

INFO E CONTATTI

Per maggiori informazioni e scoprire le SC attive, contattaci all’indirizzo email comunicazione@afil.it.