';
Preloader logo

R&I, Regione avvia il percorso partecipativo sulla S3 2021-2027

R&I, Regione avvia il percorso partecipativo sulla S3 2021-2027

R&I, Regione avvia il percorso partecipativo sulla S3 2021-2027

Regione Lombardia ha avviato il processo partecipativo di definizione della Strategia di Specializzazione Intelligente per la Ricerca e Innovazione 2021–2027 (S3).  L’obiettivo è di definire la S3 2021-2027 entro il 2020, in stretto raccordo con il nuovo Programma Operativo Regionale FESR e con le attività di aggiornamento e revisione del quadro strategico regionale, tra cui il Programma Strategico Triennale per la Ricerca, l’Innovazione e il Trasferimento Tecnologico.

In questo contesto, AFIL è uno dei principali interlocutori di Regione Lombardia ed ha il ruolo istituzionale di veicolare le priorità di ricerca e innovazione del manifatturiero avanzato lombardo attraverso la sua roadmap. Sono i membri delle Strategic Communities che partecipano a tale processo di definizione delle priorità regionali. Nell’ultimo anno, il gruppo “Circular Economy” di AFIL ha elaborato, su richiesta e con supervisione di Regione Lombardia, la “Roadmap di R&I lombarda per Circular Economy”, integrando anche i contributi degli altri Cluster lombardi. Nelle prossime settimane, la Strategic Community “Artificial Intelligence” avvierà i lavori per l’elaborazione della roadmap regionale “Artificial Intelligence”, che vedranno coinvolti tutti i soggetti lombardi di riferimento in questo ambito (il webinar per l’avvio delle attività della roadmap è previsto il prossimo 5 giugno). Anche la Community “Secure and Sustainable Food Manufacturing” ha pianificato attività di roadmapping per contribuire al processo di aggiornamento della specializzazione regionale.

 

Invitiamo quindi tutti i Soci a partecipare attivamente agli Innovation Lab e alle attività che saranno organizzate nel prossimo futuro dalle Strategic Communities, in quanto questo è il modo per essere protagonisti nella definizione delle priorità e, conseguentemente, nelle decisioni di allocazione delle future risorse finanziarie in supporto alla ricerca e innovazione di Regione Lombardia. Ricordiamo inoltre che la roadmap di AFIL ha anche lo scopo di influenzare anche le politiche nazionali (attraverso la partecipazione al Cluster Fabbrica Intelligente Nazionale – ogni Socio AFIL è automaticamente iscritto al Cluster nazionale e può quindi prendere parte alle sue attività) ed europee (attraverso le iniziative inter-regionali europee cui AFIL partecipa insieme al governo regionale -come per esempio “Vanguard” e la “Piattaforma S3 della Commissione Europea”).

 

afiladmin