';
Preloader logo

SCREEN

SCREEN

Questo progetto è finanziato dallo European Union Framework Programme for Research and Innovation Horizon 2020

Budget Progetto: € 1.742.747,50
Budget AFIL: € 124.562,50
(di cui € 0 co-finanziati)

Periodo: 01/11/2016 – 31/10/2018
Durata : 24 mesi

Regioni coinvolte: Adriatic Croatia | Azores | Centro | Extremadura | Flemish Region | Fryslan | Ile de France | La Réunion | Lazio | Limburg | Lodzkie | Lombardia | London | Navarra | North-East Romania | Tampere

Topic: Azioni di cooperazione interregionale istituzioni regionali, supportate da cluster e agenzie di ricerca, per la creazione di politiche sinergiche mirate al potenziamento della Circular Economy in Europa

Project website: http://www.screen-lab.eu
Contatti interni: Marcello Colledani

In accordo alle attività legate ai nostri tavoli di lavoro e in coordinamento con “Vanguard Initiative for New Growth through Smart Specialisation”, la partecipazione a questo progetto ha come scopo quello di definire i futuri framework che saranno usati per implementare l’economia circolare in Europa, in modo da influenzare la prossima programmazione secondo i più recenti risultati del network.

Nello specifico, le 16 regioni coinvolte nel progetto lavoreranno insieme su tre pilastri: (i) la definizione di un framework per mappare e valutare possibili sinergie interregionali rispetto alla tematica dell’economia circolare; (ii) identificare delle iniziali value chains, su cui le regioni possano creare sinergia, e proporre la realizzazione di quest’ultima tramite un progetto futuro; (iii) la realizzazione di un “policy lab”, nel quale i rappresentanti delle istituzioni coinvolte possano proporre e implementare presso le proprie regioni degli strumenti, finanziari e di gestione, a supporto di progetti di economia circolare anche a livello locale.

In concreto, attraverso il progetto AFIL e i suoi gruppi di lavoro possono influire sulla prossima programmazione dei progetti, a valere sia su fondi Europei che su fondi regionali/interregionali, riguardanti l’ambito dell’economia circolare. In più, vi è la possibilità di inserire in un framework europeo le capacità e le necessità dei partecipanti ai gruppi, e quindi di utilizzare l’approccio “bottom-up” del sistema fabbrica intelligente anche in questo ambito.

Download Best WordPress Themes Free Download
Download Best WordPress Themes Free Download
Premium WordPress Themes Download
Download Premium WordPress Themes Free
free download udemy paid course