';
Preloader logo

22.11.2019 – MILANO – BEYOND WHITE GOODS: scenari, prospettive e priorità di innovazione in Lombardia

22.11.2019 – MILANO – BEYOND WHITE GOODS: scenari, prospettive e priorità di innovazione in Lombardia

Le eccellenze lombarde: Haier Europe e Whirlpool Corporation raccontano il settore dell’elettrodomestico.

Il 22 novembre si è tenuto l’evento “BEYOND WHITE GOODS – Scenari, prospettive e priorità di innovazione in Lombardia” organizzato dal Cluster AFIL -Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia e ospitato da Regione Lombardia presso la prestigiosa sede di Palazzo Pirelli. Partendo dalle esperienze dei maggiori player lombardi nel settore del bianco- Haier Europe (ex Candy Hoover Group) e Whirlpool Corporation (soci del Cluster AFIL), l’evento ha costituito un’importante occasione per condividere scenari, prospettive e priorità di innovazione in questo settore.

L’incontro si è aperto con saluti istituzionali di Enza CristofaroProject Manager di Regione Lombardia – e di Bibiana FerrariConsigliere Cluster AFIL – ringraziando anche i numerosi partecipanti industriali presenti all’evento. “Il Manifatturiero è un pilastro fondamentale dell’economia del nostro paese e l’industria dell’elettrodomestico ne è un comparto importante” spiega Giacomo CopaniDirettore Cluster AFIL – introducendo l’incontro.  “Noi, insieme alla Germania, siamo il paese con la più alta specializzazione nella produzione di elettrodomestici in Europa. La Lombardia rappresenta circa un quarto dell’industria nazionale dell’elettrodomestico, dando impiego a 6.700 addetti e generando circa 25.000 posti di lavoro indiretti”.  Uno scenario quello descritto, nel quale operano le realtà di Haier Europe e Whirlpool Corporation.

L’esperienza raccontata da Haier Europe ha riguardato gli elettrodomestici intelligenti e i processi produttivi ad alta efficienza. Come descritto da Daniele FrigerioConcept to Product and Intellectual Property Manager – è fondamentale l’impiego della tecnologia IoT per la creazione di un sistema di utilizzo e di manifattura intelligenti. Infatti, in questo sistema, il prodotto è in grado di supportare l’utente in un utilizzo più intelligente e sostenibile da un lato, e di fornire informazioni utili al suo miglioramento continuo e all’ottimizzazione del processo produttivo dall’altro. Ne è un esempio il sistema di visione smart “Snap & Wash”: con una foto l’applicazione fornita da Haier Europe risponde alle domande del consumatore riconoscendo il colore e il carico del bucato fotografato con lo scopo di suggerire il miglior programma da utilizzare e le modifiche al carico per evitare di danneggiare i capi.

Gli elettrodomestici di nuova generazione ed il loro contributo al miglioramento della qualità della vita è stato l’argomento di Whirlpool, presentato da Paola BastaExternal Funding Manager and Digital Transformation. Le tecnologie abilitanti dell’Industria 4.0 sono il contesto applicativo della visione di Whirlpool. Grazie alla collaborazione e alle sinergie con diversi attori regionali, l’azienda è riuscita a concretizzare diverse tecnologie con l’obbiettivo di avere una fabbrica intelligente che produca prodotti intelligenti. Un esempio ne è il progetto “HOT & COLD”: sono state studiate e applicate nuove tecnologie abilitanti e soluzioni smart per il miglioramento della conservazione del cibo, il mantenimento delle qualità nutrizionali in cottura, la riduzione della contaminazione batterica e per l’usabilità dei prodotti. Tutto questo per il benessere dell’utente in ambito domestico, attraverso una maggiore sicurezza dei cibi, sia sotto il profilo della conservazione che della preparazione.

Al termine delle presentazioni si è svolta una tavola rotonda nella quale le imprese ed i rappresentanti del mondo della ricerca e innovazione intervenuti all’evento hanno potuto interagire con i rappresentanti di Haier Europe e Whirlpool Corporation per uno scambio di opinioni sulle prospettive e le sfide nel settore dell’elettrodomestico negli anni a venire. Molte le questioni sollevate: l’opportunità di creare maggiori sinergie tra i produttori ed i fornitori lombardi di componenti e tecnologie di produzione in modo da rendere il prodotto ed il processo produttivo ancora più “smart” attraverso una co-progettazione di filiera; l’importanza di considerare già nella fase di progettazione iniziale del prodotto le necessità del fine vita, in modo da creare delle filiere regionali di economia circolare che possano non soltanto andare incontro a logiche di sostenibilità ambientale, ma che possano anche costituire nuove opportunità di business; la riduzione dei costi attraverso l’introduzione di nanotecnologie; in generale, l’importanza di fare filiera.

L’evento ha fatto emergere come sia opportuno continuare a lavorare in ottica di filiera regionale coesa, trainata dai grandi player regionali, in modo da rendere il nostro sistema manifatturiero ancora più forte e competitivo a livello globale, come sottolineato da Dario SciunnachManaging Authority ERDF ROP Lombardia. Il suo intervento ha illustrato come Regione Lombardia sia motivata a supportare le filiere industriali regionali di eccellenza che includano le PMI, in continuità con la precedente programmazione, per permettere alla Lombardia di essere più competitiva sul mercato internazionale, perché “L’unica soluzione è cooperare per competere”.

Infine, Giacomo CopaniDirettore AFIL, ha sottolineato come gli attori lombardi dell’elettrodomestico possano beneficiare delle nascenti Strategic Communities del Cluster. Esse sono costituite da soci AFIL accomunati dalla volontà di affrontare sfide specifiche del loro settore industriale in una logica di filiera regionale, massimizzando l’efficienza della collaborazione attraverso la facilitazione del Cluster ed il conseguente appoggio di Regione Lombardia presso i vari contesti istituzionali (regionali, nazionali ed Europei). Partendo dalle sfide e priorità dibattute durante l’incontro, le aziende del settore dell’elettrodomestico possono dare vita ad una o più Strategic Communities, oppure contribuire ad indirizzare le attività di quelle nascenti.

Sfoglia la gallery dell’evento:

 

3D9A4944

Guarda il Video

 

afiladmin