';
Preloader logo

29/10/2020 – Webinar – “Sistemi di visione per la valutazione non distruttiva e senza contatto di prodotti agroalimentari”

29/10/2020 – Webinar – “Sistemi di visione per la valutazione non distruttiva e senza contatto di prodotti agroalimentari”

Webinar – “Sistemi di Visione per la valutazione non distruttiva e senza contatto di prodotti agroalimentari”

29/10/2020 – h. 14.30

Il 29 Ottobre, Giovanni Attolico, ricercatore presso l’Istituto STIIMA del Consiglio Nazionale delle Ricerche, terrà un webinar dal titolo “Sistemi di visione per la valutazione non distruttiva e senza contatto di prodotti agroalimentari”.

Durante il webinar verranno presentati alcuni esempi di controllo di qualità non distruttivo e senza contatto di prodotti agroalimentari. Essi tratteranno sia la valutazione della qualità globale che la stima di caratteristiche interne che ne determinano le proprietà nutrizionali e organolettiche.

Attraverso questi esempi saranno inoltre descritti i problemi fondamentali legati all’applicazione dei sistemi di visione nell’industria alimentare e le possibilità che sono al momento disponibili per affrontarli.

Giovanni Attolico, Ricercatore STIIMA-CNR

Laureato in Scienze dell’Informazione presso l’Università degli Studi di Bari.

Ha lavorato su Computer Vision, Pattern Recognition, Robotica e Intelligenza Artificiale come responsabile della ricerca presso Olivetti, come visiting researcher nel Vision and Modeling Group del MediaLab (MIT) e del Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) dove è attualmente ricercatore senior e guida il laboratorio di imaging multispettrale e iperspettrale di STIIMA (Institute on Intelligent Industrial Technologies and Systems for Advanced Manufacturing). I suoi interessi di ricerca sono principalmente in ambito Signal and Image Processing, 3D Modeling, Sensory Processing and Interpretation, Robotics, Interactive and Multimodal Systems, Haptic Interfaces. Ha guidato scientificamente gruppi in iniziative di ricerca fondate da enti pubblici e da aziende private.

È coautore di più di cento articoli scientifici su riviste e atti di convegni e workshop e di un brevetto internazionale sui sistemi visivi per la rilevazione di eventi.

Ricopre il ruolo di referente scientifico per il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, e per il Ministero dello Sviluppo Economico, nochè per altre istituzioni pubbliche.

 

MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE:

La partecipazione è aperta a tutti gli interessati. Il materiale di approfondimento sarà riservato ai Soci AFIL.

afiladmin