MEMBRI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO

STEFANO MARIA SCAGLIA

Presidente

Nato l’ 1 agosto 1961
Laurea in Ingegneria Elettronica Indirizzo Telecomunicazioni presso il Politecnico di Milano – 1985
Master in Business Administration (MBA) presso INSEAD, Fontainebleau Francia – 1990

Stefano Scaglia nasce a Milano il 1°Agosto 1961. Laureatosi nel 1985 in Ingegneria elettronica ad indirizzo Telecomunicazioni presso il Politecnico di Milano, nel 1990 ha ottenuto un master in Business Administration presso l’INSEAD di Fontainebleau, in Francia.
Dopo gli esordi in GTE Telecomunicazioni, ha lavorato per Philips S.p.a. Interactive media System, all’interno del comparto marketing e con particolare riferimento al management di prodotto.
Dal 1991 al 1997 ha lavorato per la sede italiana di Bain & Company, passando poi, nel 1998 al Gruppo Scaglia, di cui è tutt’oggi Amministratore Delegato. Nel 2004 fonda e diventa Amministratore Delegato anche di Scaglia Indeva S.p.A.
L’Ing. Scaglia ha ricoperto inoltre la carica di Vice presidente Confindustria Bergamo (innovazione, education, ed energia) dal 2005 al 2011 ed è stato promotore e membro del board del Consorzio Intellimech; dalla sua fondazione è Presidente del Cluster Fabbrica Intelligente Lombardia– AFIL.

DIEGO ANDREIS

Membro del Consiglio direttivo

nato il 29 gennaio 1976
Laurea in Ingegneria Gestionale – Politecnico di Milano

Diego Andreis è nato a Milano il 29 gennaio 1976, dopo la laurea in Ingegneria Gestionale presso il Politecnico di Milano, ha proseguito il percorso formativo coltivando il suo interesse per l’innovazione tecnologica e il management presso SDA Bocconi, Harvard Business School e London Business School.
Dopo aver fondato e gestito per due anni Fluid-o-Tech Asia a Pechino, dal 2009 Diego Andreis è Managing Director di Fluid-o-Tech S.r.l., azienda italiana leader di mercato per qualità ed innovazione nella progettazione e produzione di pompe volumetriche e sistemi per la gestione dei fluidi per un’ampia gamma di applicazioni, che spaziano dal medicale all’industriale, dalle macchine per l’erogazione delle bevande all’automotive. Il passaggio generazionale dell’azienda familiare è stato premiato nel 2012 per la categoria PMI da Eidos Partners, Schroders Private Banking, Deloitte. Qualità e innovazione sono stati i pilastri della strategia di Fluid-o-Tech, che negli ultimi due anni ha investito mediamente il 7% del fatturato in ricerca e Sviluppo, ricevendo nel 2014 il “Premio dei Premi” e il “Premio Nazionale ImpresaXInnovazione Andrea Pininfarina”. Con 240 collaboratori, l’azienda ha una presenza diretta in Italia, UK, USA, Cina e Giappone; nel 2015 il fatturato ha segnato un +32%.
Appassionato sperimentatore dei modelli di innovazione, nel 2013 Diego Andreis fonda F-Lab®, laboratorio d’impresa dove un team di ingegneri e designers lavora in collaborazione con università, aziende ed esperti sulle nuove tecnologie ed i nuovi materiali, per esplorare e sviluppare soluzioni innovative nei settori dell’elettromedicale e delle macchine per l’erogazione di bevande.

  • Nel 2014 costituisce Dolphin Fluidics®, startup innovativa che progetta, produce e commercializza sistemi fluidici avanzati basati sull’integrazione di tecnologie non convenzionali
  • È membro YPO dal 2012, Executive Committee Officer del Chapter Italiano dal 2013 e Chapter Chair del Chapter Italiano dal 2015.
  • Dal 2016 è membro di Aspen Institute Italia, in qualità di Amico di Aspen.
  • Dal 2015 è Presidente del consiglio Direttivo Piccola Impresa Assolombarda, dal 2014 con delega ai progetti speciali OpenInnovation e Università&Ricerca.
  • Da dicembre 2015 è vice Presidente Federmeccanica con delega all’Europa e ai Rapporti con le multinazionali e grandi imprese.
  • Eletto presidente CEEMET per il biennio 2016-2018, la federazione delle imprese europee attive nei comparti della meccanica, dell’ingegneria e della tecnologia.

GAETANO CASALAINA

Membro del Consiglio direttivo

nato il 15 gennaio 1964
Laurea in Giurisprudenza presso l’Università di Bologna Specializzazione in relazioni industriali e del lavoro presso la facoltà di scienze politiche dell’Università di Bologna

Gaetano Casalaina, 52 anni, Government Affairs Director di Whirlpool Corporation per la regione EMEA, è un Manager con una consolidata esperienza nei rapporti istituzionali e di governo all’interno di grandi gruppi quotati (Whirlpool, Indesit, Filippo Fochi) maturata in contesti internazionali quali Medio Oriente, Asia, UE, Russia e Paesi CSI. Dal 2016 lavora presso la sede di Comerio (Varese) ma negli anni passati ha lavorato a Roma, Mosca, Lipetsk, Parigi, Lugano e Bangkok.

ILARIA BONETTI

Membro del Consiglio direttivo

nata il 23 Dicembre 1976
Laura in Scienze Politiche con Specializzazione Internazionale Pubblicistica  – Università degli Studi di Milano 

Ilaria Bonetti, 40 anni, è Project Manager Senior di Innovhub – Stazioni Sperimentali per l’industria, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Milano. Dal 2004 lavora da anni nell’ambito dei finanziamenti pubblici, offrendo agli operatori del territorio assistenza e consulenza personalizzata sulle opportunità offerte a livello regionale, nazionale e comunitario.
Esperta nella predisposizione delle candidature, all’interno della Divisione Innovazione coordina un team di project managers responsabili di vari progetti internazionali in cui Innovhub SSI è direttamente coinvolta.
Docente in diversi corsi sull’innovazione, organizzati da enti pubblici e privati, dal 2014 si occupa in maniera approfondita di Horizon 2020 e degli strumenti di finanziamento ad esso collegati.
Membro in carica del Consiglio direttivo AFIL –  Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia

ENRICO MALFA

Membro del Consiglio direttivo

nato il 20 luglio 1962
Laurea in ingegneria aeronautica, Politecnico di Milano
MASTER-Lean Program ABB PASSPORT, SDA Bocconi, School of Management

01/07/2016 – Tenova S.p.A
R&D Director Metals
01/02/2015 – 30/06/2016 – Centro Sviluppo Materiali S.p.A
Environmental Solutions Business Line Manager
Responsabile sede di CSM Dalmine
01/07/2008 – 31/01/2015 – Centro Sviluppo Materiali S.p.A
Department Manager Energy & Environment
Responsabile sede di CSM Dalmine
01/07/2002 – 30/06/2008 – Centro Sviluppo Materiali S.p.A
Senior Scientist Energy Intensive Systems within Process Area
01/07/1996 – 30/06/2002 – ABB Ricerca S.p.A
Senior Scientist, Energy System Technology Department
01/08/1992 – 30/06/1996 – CTG S.p.A. Italcementi- Ciments Français
Process Engineer, Combustion Department of Technology Division
01/04/1987 – 31/07/1992 – AerMacchi S.P.A.
CFD team leader within Aerodynamic Department of Air Vehicle Technology (R & D) Division

Altri incarichi attualmente ricoperti:

  • esperto in Research Found for Steel and Coal (EUROPEAN COMMISSION Directorate G – Industrial Technologies Research Fund for Coal and Steel) TGS Technical Group 2 “Steelmaking”
  • chairman of European Steel Technology Platform Working Group Planet
  • membro del Operational Groups 2 of European Innovation Partnership on Raw Materials;
  • membro del Working Group “Process” of Research & Innovation Public-Private Partnership (PPP), Sustainable Process Industry through Resource and Energy Efficiency (SPIRE);
  • membro dell’ EAF Expert Group of Word Steel Association;
  • segretario del Centro Ambiente e Sicurezza dell’Associazione Italiana Metallurgia (AIM)

GIOVANNI MORONI

Membro del Consiglio direttivo

nato il 17 settembre 1964
Laurea cum Laude in Ingegneria delle Tecnologie Industriali ad indirizzo Economico-­Organizzativo, Politecnico di Milano

E’ professore ordinario (dal 2005) in Tecnologie e Sistemi di Lavorazioni presso il Dipartimento di Meccanica, dove è responsabile della Sezione di Tecnologie Meccaniche e Produzione (dal 2008) e membro della Commissione Scientifica di Dipartimento (dal 2013).
E’ stato visiting research at Programmable Automation Laboratory of the Institute for Robotics and Intelligent System, University of Southern California, Los Angeles, USA (1993-­1995), ricercatore presso l’Università degli Studi di Cassino (1995-­1999), ricercatore (1999-­2000) e professore associato (2000-­ 2005) presso il Politecnico di Milano.
Dal 2015 è China National High-­end Foreign Experts, School of Mechanical Engineering, Tongji University, Shanghai, P.R. of China.
Dal 2015 è membro fondatore dell’E-­GRT: European Group of Research in Tolerancing (1st meeting, June 11-­12, 2015, FAU Erlangen-­Nürnberg).
Dal 2012 è Associate Member del CIRP, The International Academy for Production Engineering.
Dal 2006 è membro del Comitato Tecnico Scientifico del Consorzio MUSP –Macchine Utensili e Sistemi di Produzione, Rete di Laboratori Alta Tecnologia della Regione Emilia Romagna, dove è responsabile dell’Area 2 “Precision Engineering”.
Dal 1995 è membro dell’Associazione Italiana di Tecnologia Meccanica -­ A.I.Te.M.
Membro in carica del Consiglio direttivo di AFIL-Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia.

EMILIO SARDINI

Membro del Consiglio direttivo

nato il 20 marzo 1958
Laurea in ingegneria Elettronica – Politecnico di Milano

Emilio Sardini, nato a Commessaggio (MN) il 20/03/58, svolge dal 1984 attività di ricerca, didattica e gestionale a tempo pieno presso l’Università di Brescia, nel Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione. Ha svolto attività di coordinamento anche presso l’Università degli Studi di Bergamo. L’attività scientifica ha prodotto più di 100 lavori pubblicati su riviste internazionali o presentati a Conferenze Internazionali.

Qualifiche precedenti:

dal 01/03/1986 al 31/10/1998 Ricercatore presso il Dipartimento di Elettronica per l’Automazione della Facoltà d’Ingegneria dell’Università di Brescia;
dal 1/11/1989 al 31/10/1997 membro del Senato Accademico Integrato dell’Università degli studi di Brescia;
dal 01/11/1998 al 31/10/2006 professore Associato presso il Dipartimento di Elettronica per l’Automazione della Facoltà di Ingegneria dell’Università di Brescia;
dal 01/11/01 al 31/10/04 membro del Consiglio d’Amministrazione dell’Università degli Studi di Brescia.
dal 01/11/01 al 31/10/08 componente nel Consiglio e nella Giunta della scuola SILSIS sezione di Bergamo Brescia (Scuola Interuniversitaria Lombarda per la specializzazione dell’insegnamento superiore).
dal 01/11/2009 al 31/10/2012 è stato Vicepreside della Facoltà d’Ingegneria dell’Università di Brescia. Nello stesso periodo è stato componente della Giunta di Facoltà e membro del Consiglio di Amministrazione del Cedisu.
Qualifiche Attuali:

dal 01/11/2006 è Professore Ordinario presso il Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università degli Studi di Brescia.
dal 01/07/2009 è Coordinatore del Dottorato di Ricerca “Technology for Health”.
dal 01/11/2012 è Direttore del Dipartimento di Ingegneria dell’Informazione dell’Università degli Studi di Brescia.
dal 01/11/2012 è membro del Senato Accademico dell’Università degli Studi di Brescia.

GIOVANNI SILVIOLI

Membro del Consiglio direttivo

nato il 29 luglio 1961 
Laurea in Ingegneria Civile presso il Politecnico di Milano nel 1986

Direttore generale e comproprietario della Società di produzione di mole abrasive CAMFART srl
Consigliere di Amministrazione del Centro formazione AIB e del comitato scuola e industria AIB
Consigliere d’Amministrazione della Fondazione Universitaria “Milziade Tirandi”
Membro del Consiglio direttivo della “Fondazione Banca S. Paolo di Brescia”
Membro del Comitato tecnico della Cooperativa di garanzia collettiva fidi per PMI Assoconfidi Scrl
Delegato italiano nell’Assemblea generale della Federazione Europea dei Produttori di Abrasivi
Presidente commissione tecnica abrasivi in Federchimica
Presidente Consiglio Direttivo del Settore Prodotti Chimici dell’AIB
Membro della Giunta AIB
Membro in carica del Consiglio direttivo di AFIL-Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia

MATTEO TAIANA

Membro del Consiglio direttivo

nato il 20 giugno 1975
Diploma di maturità scientifica
Diploma di responsabile progettazione e qualità del manufatto tessile – ISIS Setificio Paolo Carcano di Como

Amministratore delegato della Tessitura Taiana Virgilio Spa di Olgiate Comasco (CO) con la responsabilità dell’Ufficio Ricerca e Sviluppo della società.
Quale responsabile della R&S della società ha diretto i più importanti progetti di innovazione, quali il progetto XSENCE – la camicia profumata, nel 2007, EOLA – tessuto a base di aloe vera, nel 2009, LOT’O’DRY – il tessuto che non si bagna, nel 2009. Dal 2008 è responsabile del progetto di sviluppo di una linea di tessuti tecnici ad alta performance per costumi da bagno da competizione, denominato KINETECH.
Prima di entrare nella Tessitura Taiana è stato assistente di direzione nella società Creates srl, azienda tessile di tessuti per cravatteria.
Dal 2013 Responsabile Gruppo Innovazione Unindustria Como.
Membro in carica del Consiglio direttivo di AFIL-Associazione Fabbrica Intelligente Lombardia.

TULLIO ANTONIO MARIA TOLIO

Membro del Consiglio direttivo

nato il 30 maggio 1964

Prof. Tullio A.M. Tolio, Direttore, ITIA-CNR, Italia.
Il Prof. Tullio A.M. Tolio è Professore Ordinario di Tecnologie e Sistemi di Produzione presso il Politecnico di Milano e Direttore dell’Istituto di Tecnologie Industriali e Automazione del Consiglio Nazionale delle Ricerche (ITIA-CNR). Il Prof. Tolio è Presidente del Comitato Tecnico Scientifico del Cluster Nazionale “Fabbrica Intelligente” e Membro del Consiglio Direttivo del Cluster Lombardo “Fabbrica Intelligente”. E’ Direttore del Progetto Bandiera “La Fabbrica del Futuro”. E’ membro dell’High Level Group di “Manufuture” e membro del Partnership Board PPP “Factories of the Future” (FoF). E’ membro permanente del CIRP, componente del Comitato Editoriale degli Annali CIRP e redattore capo della “CIRP Encyclopedia of Production Engineering”. E’ autore di più di 150 tra articoli pubblicati su riviste internazionali e articoli presentati a conferenze internazionali.